in Cloud Connection, Innobyte.swiss

All'inizio il sito web era ...

... poi molte cose, come sicurezza, SSL, dati dei moduli, dati delle carte di credito, ranking dei motori di ricerca e molto altro.

La sicurezza è stata un argomento importante su Internet per un po 'di tempo. Aziende come Facebook e Google sono consapevoli delle proprie responsabilità e investono pesantemente in un Internet "sicuro". Ora non è sufficiente rendere più sicuri solo i siti Web di grandi dimensioni, ma anche quelli più piccoli. Questi sono spesso su molti altri siti Web sugli stessi server e inviano informazioni importanti sui clienti avanti e indietro, che possono essere facilmente intercettati.

Per questo motivo, Google, Mozilla (Firefox) e altri stanno iniziando a informare meglio i consumatori su siti Web non sicuri. Questa sensibilizzazione sarà effettuata in diversi passaggi quest'anno.

Avvisi SSL oggi

Il primo passo è già stato fatto. Il browser visualizza un carattere "!" Nella riga del browser su siti Web non sicuri. Il prossimo passo è indicare attivamente che questo sito non è sicuro. È intenzionalmente nascosto, che non è sicuro sul sito Web.

Notifica SSL Chrome

Avvisi SSL domani

Il passaggio finale di questo processo di sensibilizzazione sarà quindi quello di abbassare attivamente i siti Web "non sicuri" e avvertire il visitatore con un segnale rosso. Ciò dovrebbe accadere entro la fine dell'anno.

Avviso SSL Chrome

 

Solo in questo modo si promette di essere in grado di esercitare una pressione sufficiente sugli operatori del sito Web per crittografare anche i loro siti Web, in particolare la comunicazione tra il server Web (dove è stato installato il sito Web) e il browser del cliente. In modo che nessuno nell'Internet café o nel bar dell'hotel possa leggere ciò che il vicino sta scrivendo nel suo browser. Non importa se si tratta del browser del PC o del telefono cellulare.

Cosa fare Agisci ora!

In passato, dovevi pagare un sacco di soldi per ottenere un certificato di sicurezza SSL sul tuo server web. Nel frattempo, ricevi certificati di sicurezza SSL semplici gratuitamente. Google, Facebook, CISCO e Co. ora finanziano direttamente questi organismi di certificazione. Tuttavia, questo è solo il certificato SSL che crittografa la comunicazione. Infatti, il sito deve accedere completamente ai nuovi collegamenti SSL crittografati «https: // »essere convertito. Ciò significa un grande sforzo per molti proprietari di siti Web. Solo quando tutti i collegamenti di un sito Web al nuovo "https: //»Il browser non visualizzerà più un messaggio di avviso e classificherà Google come visivamente« sicuro »e quindi« più prezioso »nella classifica.

Come posso modificare il mio sito Web in SSL?

  1. Richiesta di un certificato SSL da parte di un'autorità di certificazione.
  2. Installa il certificato SSL sul server Web.
  3. Passare l'applicazione del sito Web a SSL.
  4. Adatta tutti i collegamenti interni del sito Web ai nuovi collegamenti SSL (possono essere facilmente diverse migliaia).
  5. Adatta tutte le interfacce grafiche ai nuovi collegamenti SSL.
  6. Controllare e, se necessario, ricostruire i vecchi moduli del sito Web che non supportano ancora i nuovi collegamenti SSL.
  7. Informare Google sui nuovi collegamenti in modo che Google riveda e indicizzi anche la nuova struttura del sito.
  8. Analizza quali fonti i visitatori utilizzano per raggiungere la pagina e personalizzare o almeno reindirizzare i vecchi collegamenti non SSL.

Chi me lo farà?

Noi, il Cloud Connection St. Moritz!

Seriamente, non passerà molto tempo e i tuoi visitatori si chiederanno se vogliono ancora rimanere sul tuo sito Web "insicuro". Sosteniamo chiaramente la strategia di rendere "più sicuro" Internet. Ciò ti aiuterà a rendere l'esperienza del cliente sul tuo sito Web il più piacevole possibile e a migliorare l'obiettivo di conversione del tuo sito Web.

Naturalmente, non lo lasciamo solo in sicurezza, perché se mettiamo a dura prova il sito Web e lo cambiamo, possiamo immediatamente implementare qualsiasi miglioramento, ottimizzazione della velocità o altre richieste dei clienti.

Non far sentire insicuro il tuo cliente sul tuo sito web!

 

Post recenti
IT
DE EN ES IT